Trucchi di Giardinaggio per far Ingelosire i Vostri Vicini.

 

 


1. Creare un album fotografico per catalogare i semi

1-1
I semi che non sono ancora piantati devono essere conservati in modo corretto.

Per catalogarli comodamente, utilizzate un vecchio e polveroso album di foto dimenticato in un angolo della vostra casa.

Le copertine degli album fotografici sono della dimensione ideale per conservare e organizzare i pacchetti di semi.


2. Usare i gusci d’uovo per fertilizzare il terreno

2-1
Non gettate i gusci d’uovo! Metteteli in un piatto e, con il mattarello, fateli a pezzetti.

Posizionate i gusci d’uovo schiacciati alla base delle vostre piante. Proteggono dagli insetti e sono fonte di calcio.


3. Etichette in pietra

3-1
Invece di acquistare le etichette per il giardino, prendete un pennarello, della vernice e alcune pietre per creare le vostre personalissime etichette.

Optate per pietre lisce e piatte, ciottoli per esempio, su cui si può scrivere.

Dipingeteli con un colore chiaro e ben visibile e utilizzate un pennarello per indicare il nome della pianta.


4. Coltivare le erbe aromatiche in una scatola

4-1
Questa è un’idea eccellente per i giardinieri a cui manca dello spazio per coltivare sul loro terreno.

Andate al mercato delle pulci o recatevi in un negozio locale e cercate scatole di legno della dimensione giusta per la coltivazione di piante e fiori.

Piantatele e coltivatele normalmente.


5. Trucco del pannolino

5-1
Utilizzare un pannolino per trattenere l’umidità del terreno può sembrare assurdo, ma questo trucco a buon mercato funziona davvero.

Un terreno umido è ideale per la coltivazione delle piante.

Prima di piantare, coprite il vaso con un pannolino.

Assicuratevi che la parte assorbente sia rivolta verso l’alto. Lasciaretelo 2 o 3 giorni.


6. Creare un innaffiatoio con una bottiglia di latte

6
Se avete a portata di mano delle vecchie bottiglie di latte, è possibile riutilizzarle per il vostro giardino. Fate alcuni fori nel tappo e riempite le bottiglie con acqua per innaffiare le vostre piante. Et-voilà, ecco un innaffiatoio economico in un batter d’occhio!


7. Giardino in bottiglie di plastica

7
Se non avete abbastanza spazio nel vostro giardino per coltivare fiori, create un giardino pensile con delle bottiglie di plastica. Praticate 3-5 fori sul fondo delle bottiglie ed inchiodatele a muro. Riempitele con del terriccio, piantate i semi e aspettate che i vostri fiori crescano!


8. Vasi dipinti a mano

8
Ne avete abbastanza di vedere sempre gli stessi vasi di terracotta nel vostro giardino ? vivacizzateli con la pittura ! Prendete ispirazione dai vostri disegni preferiti e gettatevi nell’impresa. Non c’è bisogno di fare capolavori artistici per trasformare i vostri vasi. Dei semplici disegni come quelli della foto daranno al vostro giardino un tocco di fantasia !


9. Usare limoni come vasi

9
Prendete un limone e tagliatelo in due. Levate la polpa e tenete la pelle. Praticate un foro sul fondo e riempitelo di terriccio. Aggiungete i semi e dell’acqua. Potete anche utilizzare delle arance e dei pompelmi.


10. Pesticidi ai fondi di caffè

10
Non è per niente necessario utilizzare dei pesticidi pericolosi per le vostre piante. I fondi di caffè vanno benissimo. Spargete dei fondi di caffè attorno alle vostre piante per allontanare gli insetti. Inoltre, il fondo di caffè arrichirà il suolo.


11. Etichette con forchette di plastica

11
Utilizzate posate di plastica per etichettare le erbe e le piante. Trovate delle forchette di plastica che non usate più e scrivete il nome della pianta sul manico, poi piantatele nel terreno. (Vanno bene anche cucchiai e coltelli di plastica).


12. Ammorbidimento dei semi

12
Prima di piantarli, lavate accuratamente i semi. Poi prendete una ciotola pulita o un piattino e riempitelo con acqua calda. Mettete a bagno i semi in acqua tiepida per 24 ore. Questo è un buon modo per essere sicuri che le piante attecchiscano e crescano bene.


13. Cassetta per gli attrezzi di sabbia

13
Non lasciate i vostri attrezzi da giardinaggio in giro. Proteggeteli dalla ruggine prendendo un po ‘di sabbia e mescolandola con dell’olio minerale. Mettete il composto in un barattolo e usatelo come cassetta per gli attrezzi. La sabbia mantiene gli strumenti affilati e olio impedisce la formazione della ruggine.


14. Delimitare i confini con bottiglie di vino

14
Le bottiglie di vino non solo solo vostre amiche quando siete soli la notte. Possono anche illuminare un giardino triste e spento. Scavate intorno alle vostre piante e posizionate le vecchie bottiglie a collo in giù. Sentitevi liberi di essere creativi. Potete anche dipingere le bottiglie con i colori che più vi piacciono.


15. Trappola alla birra

15
Questo può rivelarsi il metodo più gentile per liberarsi di chiocciole e lumache senza sforzo ! Prendete una tazza e riempitela di birra e mettetela nell’angolo del vostro giardino aggredito da questi parassiti per sbarazzarvene.



di:http://www.lacasafacile.com

Commenta Con Facebook

Precedente Test Quiz: Quanto sei davvero italiano? Successivo Attacchi di panico: che cosa sono e come affrontarli

Lascia un commento

*