Attenzione al Caffè a stomaco vuoto – Gravi rischi per la salute.

 

Ecco perché non dovresti mai consumarlo a stomaco vuoto:

Il motivo per non bere caffè a digiuno? L’acido cloridrico prodotto dalla caffeina. Si tratta di un elemento importante per il processo digestivo, una sostanza rilasciata nell’organismo poco prima di mangiare o quando si sente il profumo di un cibo che vorremmo assaggiare. Di per sé dunque l’acido cloridrico aiuta ad “elaborare” il cibo, i problemi subentrano se viene prodotto a stomaco vuoto. In questo caso, infatti, non avendo alcun cibo da «attaccare», l’acido cloridrico si concentra sullemucose, causando danni allo stomaco, come gastrite, ulcera, bruciore, reflusso gastro-esofageo. «Bere una tazza di caffè prima di aver consumato un pasto è uno scacco all’idratazione del nostro corpo. Accresce il fabbisogno giornaliero d’acqua, può causare disidratazione e tachicardia!», ha affermato il dottor Adam Simon e dello stesso avviso è lo studioso Nitin Makadia, che ha spiegato: «Il caffè, anche quello decaffeinato, produce acido cloridrico, il principale responsabile dei danni alla mucosa gastrica, se bevuto ripetutamente a stomaco vuoto!». 


Notizia Verificata

di: urbanpost.it


 

✎Facebook Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.