Attenti Alla Truffa INPS: Un falso accredito svuota i conti correnti.

 

In nessun caso (l’INPS) acquisiscetelefonicamente o via posta elettronica, le coordinate bancarie o altre informazioni che permettano di risalire ad una qualsiasi informazione finanziaria. INPS invita i propri utenti a non dare seguito a nessuna richiesta che arrivi per e-mail non certificata, per telefono o tramite il porta a porta”.

La maggior parte degli utenti vittime del tentativo di truffa sono stati contattati via e-mail, mentre solo una piccola parte è stata raggiunta attraverso contatto telefonico.

Il messaggio di posta elettronica – che solo apparentemente risulta essere stato inviato dall’INPS – chiede all’utente di rilasciare alcune informazioni relative al suo conto corrente per effettuare un bonifico a suo favore da parte di una società terza. Le cifre del fantomatico bonifico possono anche superare gli ottocento euro, ed il tutto è accompagnato da un link che rimanda ad una pagina web accuratamente progettata dove l’utente dovrà inserire i dati richiesti per emettere il bonifico.

Ovviamente, queste informazioni non saranno gestite dall’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale ma andranno nelle mani dei criminali informatici che potranno poi utilizzare i dati dell’utente a loro piacimento.

di: (tecnoandroid.it)

Notizia Verificata

 

✎Facebook Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.