Acqua con aceto e bicarbonato: un miracolo per la salute

 

L’aceto di mele e il bicarbonato sono stati usati nei secoli in molteplici modi per ogni tipo di rimedio di salute e di bellezza. Sono due prodotti e alimenti efficaci, economici e facili da reperire che tutti dovremmo avere in casa.

Oltre a essere utilizzati per pulire la casa o per lavare i capelli in modo naturale, in questo articolo vi spieghiamo come questa combinazione rappresenta un rimedio per la salute per prevenire ogni tipo di malattia mantenendo il peso forma. Incredibile, vero?

Perché unire aceto e bicarbonato?

Questo rimedio apporta tutti i benefici dell’aceto di mele e del bicarbonato di sodio che menzioneremo di seguito. Il bicarbonato di sodio e l’aceto hanno pH opposti, ossia rispettivamente alcalino e acido, fattore che permette di assumere tale bibita senza alcun rischio. In tal modo otterremo tutte le proprietà del rimedio senza acidificare ulteriormente l’organismo che già ha il pH alterato solitamente a causa di una scorretta alimentazione o di errate abitudini che provocano ancora più acidità.

Dall’altro lato, sebbene molte persone assumano bicarbonato di sodio per combattere l’acidità di stomaco, a lungo andare non fa bene perché può alterare il pH naturalmente acido dello stomaco. Bisogna che l’acido cloridrico dello stomaco rimanga equilibrato per poter digerire bene gli alimenti.

bicarbonato

Proprietà dell’aceto di mele

L’aceto di mele è un eccellente alimento medicinale, in grado di depurare l’organismo e allo stesso tempo di rivitalizzarlo grazie ai suoi numerosi valori nutrizionali. Contiene vitamine A e B, acidi grassi essenziali, enzimi e molti sali minerali come calcio, fosforo, potassio, magnesio, zolfo, zinco, ferro e silicio tra i tanti altri.

Proprietà più importanti

  • Aiuta a eliminare le tossine grazie al contenuto di zolfo e, inoltre, agisce direttamente sul fegato, aiutando a metabolizzare meglio i grassi.
  • Previene le infezioni urinarie e si prende cura dei reni poiché aiuta a mantenere pulite le vie urinarie e a mantenere l’urina acida.
  • Accelera il metabolismo ed elimina gli eccessi di grasso nel corpo, favorendo così il dimagrimento.
  • È un potente diuretico e permette quindi di eliminare l’eccesso di liquidi nell’organismo.
  • Previene la secchezza oculare grazie al suo contenuto di vitamina A.
  • Migliora la digestione perché è ricco di enzimi. Risulta molto utile nel caso di flatulenza, acidità, pesantezza ecc.
  • Combatte la stitichezza, migliorando la condizione della flora intestinale.
  • Disinfiamma le gengive, caso in cui consigliamo di agitarlo un po’ in bocca prima di ingoiarlo.
  • Elimina il muco in caso di raffreddore o sinusite.
  • Riduce i livelli di colesterolo, trigliceridi e acido urico.
  • Allevia la tosse e il mal di gola.
  • Previene i crampi muscolari grazie al suo contenuto di sali minerali.
  • Migliora lo stato della pelle e dei capelli grazie al contenuto di vitamine e sali minerali.
  • Riduce il rischio di soffrire di calcoli, che siano biliari, epatici o renali.
  • Combatte l’iperacidità gastrica alleviandola immediatamente; inoltre tratta e previene le ulcere nello stomaco, che si formano in ambienti troppo acidi.
  • Previene i calcoli renali di acido urico.
  • Calma le infiammazioni urinarie.
  • Migliora la salute dentale e previene problemi come carie, gengivite e tartaro.

Come prepararlo?

Le proporzioni ideali sono le seguenti:

  • un bicchiere di acqua tiepida o calda, dato che l’acqua fredda può essere dannosa per il fegato
  • un cucchiaio di aceto di mele
  • un pizzico di bicarbonato di sodio

Cercate di utilizzare aceto di mele biologico e della migliore qualità. In più, per essere veramente efficace dovrebbe essere crudo, cioè non pastorizzato, seguendo il metodo di elaborazione di una volta. In tal modo trarrete beneficio da tutte le sue proprietà.

Come assumerlo?

Potete berne da uno a tre bicchieri al giorno, ma è fondamentale che lo facciate sempre a stomaco vuoto, almeno un’ora prima del pasto successivo.

Se volete fare una pulizia dell’organismo, bevetene un bicchiere un’ora prima di ognuno dei tre pasti principali. Se invece volete solo mantenere la situazione stabile, bevetene un bicchiere a digiuno almeno un’ora prima di fare colazione.


Fonte Qui

Commenta Con Facebook

Precedente Come eliminare i punti neri in modo naturale Successivo Eliminare il tartaro dei denti in modo naturale

Lascia un commento

*