Unione Europea: Progetto WiFi4EU, migliaia di hot spot Wifi gratuiti per tutti i paesi membri.

 

L’Unione Europea pianifica di aggiungere migliaia di hot spot Wifi gratuiti in spazi pubblici attraverso tutti i paesi membri, nel corso dei prossimi anni. Il tutto all’interno del progetto chiamato WiFi4EU, a cui è stato dato il via libera ieri da Parlamento Europeo, Consiglio e Commissione. Le forze politiche hanno deciso di aggiungere fra i 6 mila e gli 8 mila hot spot entro il 2020.

L’obiettivo, come dice il Presidente della Commissione Jean-Claude Juncker, è portare il Wi Fi gratuito “in ogni città, ogni villaggio europeo, intorno ai luoghi centrali della vita pubblica”.

Le zone interessate includeranno piazze, parchi e ospedali. Sono previsti 120 milioni di euro di budget per lanciare gli hot spot, che serviranno per installare e far funzionare le centraline, mentre sarà richiesto alle municipalità locali di pensare all’accesso a internet. Non è stato ancora diffuso un piano dettagliato, ma l’intenzione sembra quella di permettere alle autorità locali di richiedere i fondi per l’hot spot WiFi in ogni spazio pubblico che non usufruisca già di un servizio del genere.

WiFi4EU è parte dell’iniziativa “Digital Single Market”, nata con lo scopo di rafforzare e regolamentare le tecnologie della comunicazione su base europea. Il responsabile del progetto, Andrus Ansip, ha detto che “è un primo benvenuto passo, ma rimane ancora molto da fare per garantire una connettività ad alta velocità attraverso l’intero territorio europeo”. Secondo Eurostat nel 2016 l’85% delle case erano raggiunte dalla banda larga; non male, ma rimane molto lavoro da compiere.



Di: https://www.comingsoon.it

Commenta Con Facebook

Lascia un commento

*